miofasciale.webp

MASSAGGIO MIOFASCIALE

Questo massaggio agisce sul tessuto elastico del sistema miofasciale, costituito dai muscoli, disposti in fasce ordinate, rivestite di tessuto connettivale, andando ad interessare anche la parte muscolare e nervosa.


L’azione del massaggio opera sulle fasce muscolari e sul liquido interstiziale, che fa da lubrificante tra i muscoli, rendendo i muscoli più elastici e aumentando la fluidità del movimento.

In questo modo, le zone trattate vengono liberate da tensioni, stasi e ristagni, così che il muscolo riesca scorrere con maggiore facilità della guaina contenitiva.
Si tratta, quindi, di un massaggio molto efficace nel trattamento di rigidità e di contratture muscolari, anche croniche, e che influisce positivamente anche sulla postura e sui dolori muscolo-articolari.

CAUSE: Molti fattori quali stress fisico o emotivo, traumi, sovrauso di un gesto motorio nello sport,  lavoro o vita di tutti i giorni, sport asimmetrici, errate abitudini quotidiane di postura a casa o al lavoro, errato regime alimentare, permanenza in condizioni ambientali sfavorevoli, possono provocare ad una densificazione della fascia ed un suo irrigidimento con conseguenti dolori, contrazioni, tensionamenti, rigidità e limitazioni del movimento, disfunzioni degli organi. 

EFFETTI: Il massaggio miofasciale è in grado di riequilibrare gli squilibri fasciali, migliorare la postura e risolvere dolori muscolo-articolari. I vantaggi del massaggio miofasciale sono quelli di aumentare l'apporto ematico, di migliorare il deflusso venoso e linfatico, di restituire scorrevolezza ai tessuti e quindi di modificare la percezione di rigidità e di dolore, inducendo un progressivo rilasciamento della componente fasciale, liberando i muscoli e gli organi dalle costrizioni associate alla densificazione del connettivo.

miofasc 2_edited.jpg

DEVI PRENOTARE UN MASSAGGIO  SPORTIVO?