sport massage.webp

MASSAGGIO SPORTIVO

Si compone di una serie di stimolazioni e manipolazioni dei tessuti, che vengono solitamente eseguite a livello locale su specifici muscoli, proprio al fine di prevenire eventuali lesioni oppure allentare la tensione e l’affaticamento muscolare dovuti all’attività sportiva.

In genere tale massaggio viene praticato sugli atleti che praticano sport professionistici e sostanzialmente si configura come un connubio fra le tecniche del massaggio classico e quelle specifiche del massaggio sportivo.

Generalmente si distinguono tre principali tipologie di massaggio sportivo:

  • Massaggio pre-attività fisica o pre-gara: si tratta di un massaggio di preparazione e riscaldamento

  • Massaggio post-attività fisica o post-gara: si tratta di un massaggio di recupero e di rilassamento muscolare

  • Massaggio di mantenimento: si tratta di un massaggio di routine, che sugli atleti viene eseguito almeno una volta a settimana e costantemente nel tempo


COME SI FA UN MASSAGGIO SPORTIVO?

Per eseguire un massaggio sportivo è necessario essere un operatore qualificato ed essere in possesso delle conoscenze fondamentali per effettuarlo in modo ottimale e corretto.

Generalmente, dopo aver adeguatamente riscaldato e vascolarizzato la zona da trattare, il massaggiatore effettua delle pressioni, esercitando al contempo alcuni stiramenti delle fibre.

Si tratta di un lavoro molto accurato, che richiede un’elevata conoscenza della tecnica e parecchia abilità. Infatti il punto dove esercitare la pressione deve essere raggiunto con molta cura e attenzione, e deve poi essere mantenuto man mano che procede il trattamento.

QUALI SONO I BENEFICI DI UN MASSAGGIO SPORTIVO?

Il massaggio sportivo è in grado di donare innumerevoli benefici al corpo del soggetto sul quale viene messa in pratica questa tecnica.

In particolare può ridurre contratture e tensioni muscolari, fornire una preparazione ottimale per l’esecuzione dell’attività fisica, prevenire gli infortuni, stimolare il microcircolo e rilassare i tessuti.

Attraverso l’esecuzione del massaggio sportivo è possibile anche ridurre i livelli di ansia, stress, tensione e al contempo favorire un miglioramento dell’umore.


QUALI SONO I MASSAGGI IDEALI DA FARE PRIMA DELL'ATTIVITÀ SPORTIVA?

Il massaggio pre-attività fisica oppure pre-gara è indicato per tutti gli atleti, sia per quelli che praticano sport a livello agonistico, sia per quelli che lo praticano a livello amatoriale.

Questo tipo di massaggio può essere eseguito pochi minuti prima della pratica dell’attività sportiva oppure in caso di gara, entro le 24 o 48 ore che precedono l’inizio della competizione sportiva. L’obiettivo di questa tipologia di massaggio è quello di preparare la muscolatura ad affrontare la prestazione fisica ed al contempo riscaldarla.

Il massaggio che si effettua prima dell’attività sportiva ha anche il compito di decontrarre la muscolatura ed evitare l’insorgere di traumi o lesioni. Tale massaggio si compie con manovre superficiali e poco profonde, leggere e di breve durata. Solitamente il massaggio pre-gara è basato sulla tecnica dello sfioramento, ossia su uno specifico trattamento rilassante.

sport 2.jpg

DEVI PRENOTARE UN MASSAGGIO  SPORTIVO?