tecar.jpg

TECAR TERAPIA

La Tecar sfrutta il processo della diatermia. La diatermia a trasferimento capacitivo e resistivo, si differenzia dalle terapie fisiche fondate sulle radiazioni di energia poiché la modalità di trasferimento energetico si realizza attraverso il richiamo nell’area di trattamento di cariche elettriche presenti sotto forma di ioni nei tessuti. Questo meccanismo crea una forte stimolazione a livello cellulare, riattiva la circolazione, incrementa la temperatura intera e innesta precocemente i meccanismi fisiologici di guarigione.

APPLICAZIONI DELLA TECARTERAPIA

La Tecaterapia rientra nei trattamenti di tipo fisioterapici, ed è nata in ambiente sportivo.

Negli anni la fisioterapia tradizionale ha adottato questa tecnica sempre di più, per il trattamento di diverse patologie e disturbi ossei, muscolari e vascolari.

Nello specifico, viene impiegata per il trattamento di:

  • Contratture muscolari

  • Stiramenti

  • Strappi

  • Contusioni

  • Patologie della colonna vertebrale, come cervicalgia e lombalgia

  • Tendinite

  • Borsite

  • Pubalgia

  • Distorsioni

GLI EFFETTI DELLA TECAR TERAPIA

La tecarterapia stimolando i tessuti, produce 3 tipi di effetti:
- Biochimico: è un effetto che accelera il metabolismo strutturale delle cellule, richiama più sangue ricco di ossigeno, velocizza il flusso ematico e agevola il drenaggio della linfa nelle zone periferiche.
- Meccanico: è un effetto che tonifica le pareti dei vasi sanguigni e venosi, ha la funzione di drenare il ristagno linfatico e aumenta lo scorrimento di tutti i fluidi corporei.
- Termico: è un effetto che produce calore indotto da una endotermia profonda e diffusa uniformemente e viene realizzata a bassi, medi e alti livelli energetici.

Questi tre effetti della tecarterapia sono alla base di una forte stimolazione cellulare riattivando la circolazione e accelerando i processi fisiologici di guarigione del nostro corpo.

COS’E’ LA TECAR TERAPIA?

TECAR è l’acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo A Resistivo. È una delle terapie più in uso ai giorni d’oggi e di sicura efficacia. Ha la funzione di stimolare energia dall’interno dei tessuti andando ad attivare tutti quei processi riparativi ed antinfiammatori che sono naturali nel nostro corpo.

QUANTO DURA LA TERAPIA?

Generalmente un ciclo di tecarterapia prevede 10 sedute sebbene i benefici possano essere apprezzati già dopo 4/5 sedute: grazie al calore che penetra in profondità si ha un rilassamento dei muscoli e una riduzione dell’infiammazione dei tessuti e del dolore percepito.

tecarterapia.jpg

Chiamaci per maggiori informazioni